Oliver Glowig è nato in Germania ma il suo cuore è italiano. Si è innamorato dell’Italia 20 anni fa ed è stato un grande amore: per sua moglie che è italiana, per i prodotti e i profumi di questa terra che ha fatto suoi e che porta con sé ogni giorno.

Il primo arrivo in Italia è al Grand Hotel Quisisana di Capri, con Gualtiero Marchesi. Dopo aver preso per la prima volta 1 stella Michelin al Ristorante Acquarello di Monaco di Baviera ritorna sull’isola campana al Capri Palace Hotel & Spa, dove, porta nel giro di pochi anni la brigata ad ottenere prima 1 e poi 2 stelle Michelin. Nel 2011 l’arrivo a Roma presso l’Hotel Aldrovandi VillaBorghese. Il successo è immediato, fino alla conquista delle 2 stelle Michelin.

Allo stesso tempo, però, il fascino della cucina d’autore è per lui quella dove batte il cuore: accoglie così con entusiasmo la proposta d firmare la carta delle proposte gastronomiche presso la Locanda Petreja. 

Sulle colline della campagna umbra, animate da argentei uliveti, torreggia in tutto il suo charme Borgo Petroronuova Country House ospitato nel castello omonimo, a pochi passi dalla cittadina-gioiello di Todi. 

Nella Locanda Petreja, chiamata così in omaggio alla Gens Petreja che nell’Antica Roma abitò nel Castrum che sorgeva su questo territorio, si assaggiano piatti ispirati alla tradizione ma rinnovati secondo il tocco dello Chef Oliver Glowig, già due stelle Michelin, innamorato dell’Italia e dei suoi prodotti di assoluta qualità.